venerdì 4 gennaio 2013

Guida per stendere da sole lo smalto


Ciao a tutti, in questo post vi voglio proporre una mini guida che vi aiuti a stendere lo smalto sia che siate alle prime armi sia a chi già smalta le unghie ma vorrebbe migliorare. 

Applicate prima di tutto una base coat  (indurente, nutriente, anti sfaldature, a seconda delle vostre esigenze) per avere una base uniforme, così l’unghia non sarà “aggredita” dallo smalto e quest’ultimo aderirà meglio e durerà qualche giorno in più.

Quando arriva il momento di applicare il nostro smalto colorato, agitate bene il flacone (poiché i pigmenti tendono a separarsi e depositarsi sul fondo del contenitore); piccole sfere in acciaio inox contenute nel flacone aiutano a ottenere una miscelazione omogenea del colore e a migliorare la consistenza dello smalto facilitandone l’applicazione.
La posizione ottimale per stendere lo smalto prevede di poggiare bene il gomito e la mano ben aperta su una superficie piana.

Ecco un semplice decalogo su come procedere per stendere al meglio lo smalto:


  1. Preparate l'unghia: assicuratevi che l'unghia sia ben pulita e non ci siano residui di smalti precedenti
  2. Applicare una base: stendete una base coat e lasciate asciugare
  3. Mettete una goccia dello smalto che volete stendere al centro dell'unghia appena sopra le cuticole
  4. Allargate leggermente la goccia verso le cuticole: in questo modo delimiterete il limite fino a cui potrete arrivare con lo smalto
  5. Ora con il pennellino tracciate una linea con lo smalto fino all'estremità opposta dell'unghia
  6. Tornate alla base e stendete lo smalto lungo la curva dell'unghia
  7. Proseguite allungando lo smalto fino all'estremità ricoprendo cosi' tutto un lato dell'unghia
  8. Ripetete lo stesso procedimento sull'altro lato
  9. Se necessario potete applicare un secondo e terzo strato per aumentare la compatezza del colore
  10. Infine per aumentarne la durata applicate un top coat trasparente

Altri piccoli accorgimenti:
Se volete far sembrare più lunghe le vostre unghie non stendete lo smalto su tutta l’unghia, ma lasciate un po’ di spazio tra il bordo delle unghie e la pelle.
Una volta che anche il secondo strato è asciutto, passiamo un top coat che darà brillantezza al colore e garantirà un fissaggio migliore, oppure potete immergere le unghie nell'acqua fredda per qualche secondo una volta che il secondo strato di smalto si è asciugato (trucchetto casalingo!).

Quale colore scegliere:
  • i colori chiari mascherano i piccoli difetti delle unghie
  • i colori pastello accesi (arancio, rame, viola, etc) fanno risaltare l'abbronzatura
  • i colori scuri mettono in evidenza la forma delle unghie: da usare solo se non si hanno imperfezioni
  • gli smalti trasparenti danno un tocco di eleganza alle mani



28 commenti:

  1. Risposte
    1. sono contenta che piace questa guida :-)

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie a te del commento, sono contenta di sapere che è una guida utile!

      Elimina
  3. post perfetto e chiaro! grazie:)

    RispondiElimina
  4. Grazie Rachele, ne farò tesoro, ho applicato i nail foil che avevo comprato...(c'erano delle imperfezioni, ma dovute ad errori miei)ma nel complesso il risultato è stato buono ;)

    RispondiElimina
  5. io ho un grandissimo problema con gli smalti.. di qualsiasi marca siano(quindi anche layla o pupa) dopo qualche giorno si spellano... ho provato anche il top coat della nyc ma il risultato non cambvia.. lo smalto viene cmq via come se fosse dello choch adesivo(e viene via intero!!).. hai qualche cosa da consigliarmi per evitare cio???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova a sgrassare prima l'unghia con un acetone, per far aderire meglio lo smalto, e passare il cubo per levigare la superficie dell’unghia, evitando così, che la stesura dello stesso risulti compromessa. Inoltre io uso sempre una base coat sotto lo smalto.

      Elimina
    2. proverò con l'acetone.. lima e base gia li usavo! ora sto usando una base indurente mavala(prezzo alto ma se funziona ne varrà la pena!!).. potrebbe essere questo il problema?

      Elimina
    3. ma per cubo intendi le lime quelle a più facce??

      Elimina
    4. si la lima a cubo è quella a quattro facce, c'è una faccia delicata che sgrassa l'unghia.
      Tu fai tanto per le tue unghie mi meraviglio ti ritrovi con problemi! Comunque prova a sgrassare bene l'unghia, metti la base e dopo lo smalto, vedi se funziona... mi fai sapere

      Elimina
  6. Questo post sembra scritto appositamente per me...seguiró i tuoi consigli dato che di solito sono una bella pasticciona!

    RispondiElimina
  7. bel post, ti seguo volentieri
    grazie per essere passata!
    http://drunkenswallowedstar.blogspot.it/

    RispondiElimina
  8. Davvero utile :) Grazie per esser passata da me, seguiamoci a vicenda, mi farebbe piacere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si certo fa piacere anche a me :-)

      Elimina
  9. Tutorial e consigli utilissimi! Peccato che non sono così precisa, a volte perdo la pazienza e faccio un pastrocchio hihihi ;)!!
    Ti seguo con piacere!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con l'esercizio ci si migliora :-)
      sono contenta che ti sei unita ai followers!!!
      a breve farò un post che spero sarà di aiuto per chi ha proprio difficoltà a stendere lo smalto anche dopo aver seguito questa guida, solo che servirà uno strumento apposta...

      Elimina
  10. Mi hai fatto voglia di mettere lo smalto ... anzi mi sa che tra poco me lo metto :P

    RispondiElimina

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...