martedì 9 giugno 2015

Guida: come limare le unghie a mandorla



Ciao a tutte! Avete notato la moda unghie 2015? Scende la forma quadrata, sale quella a mandorla e aumenta la lunghezza.
Ma come limare perfettamente questa manicure in linea con i trend della stagione? Ebbene in questo post vi pubblico due video dimostrativi e uno schema a prova di principiante.
Perché scegliere le unghie a mandorla? Oltre a seguire i dettami della moda, questa forma è molto indicata per chi ha unghie lunghe e vuole mantenerle al riparo da sbeccature. Infatti, andando a smussare notevolmente gli angoli, eviterete che si rompano diventando anti estetiche e tutte storte!
Le unghie a mandorla hanno una silhouette affusolata, con punta ovale e un po' appuntita (non troppo accentuata). Il look riportato in auge è quello anni '50. Le unghie a mandorla stanno bene proprio a tutte.

Grandi fan di questo tipo di unghia sono moltissime celebrities come Dita Von Tees, Katy Perry, Rihanna, Selena Gomez.... e tante, tante altre!





Per tutte coloro , quindi, che vogliono seguire questo nail art trend, non resta che seguire passo passo gli step del video e realizzare una manicure fashion e molto elegante!

Cominciate a limare gli angoli, fermandovi al centro e cercando di mantenere una perfetta simmetria:  video


Rifinite i bordi:
video

Se non vi sentite sicure a limare così a mano libera, potrete seguire un metodo molto semplice. Procuratevi un pennello a punta fine e un colore acrilico o uno smalto.
Disegnate dunque una linea centrale e due oblique:






PRIMA:

DOPO:


E dopo tanta fatica ecco pronta la vostra Almond nail 



Spero di esservi stata utile e che questo post vi sia piaciuto mi raccomando lasciate i vostri commenti, una traccia del vostro passaggio mi fa felice!










10 commenti:

  1. Grazie del prezioso consiglio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per esser passata di qua! <3

      Elimina
  2. Belle, stupenda spiegazione.... cosi anche chi non è capace può riuscire a farle da sola. grazie!

    RispondiElimina
  3. Spiegazione precisa e dettagliata, anche se a me questa forma non piace per niente!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ero di quest'idea anche io!!! Ma ho completamente cambiato idea. Ora questa forma di unghie mi risulta molto comoda e la trovo molto elegante! ;-)

      Elimina
  4. io sono una grande fan delle unghie quasi rettangolari ma con gli angoli un po' smussati.
    Mi sa che non cambierò la forma, avrei paura che si rompano più facilmente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh infatti già smussando un pò hai ridotto il rischio di rottura, infatti la forma quadrata è quella con più rischio di rottura. Basta prendere un colpetto con l'angolo (e prima o poi mi capitava sempre purtroppo!) e si rovina la forma. Comunque, ora posso assolutamente dire che con la forma a mandorla il rischio di rottura è quasi nullo. Dopo un mese neanche un problema in realtà! Nessuna rottura, perché questa forma non ha angoli ed è una forma che si mantiene molto bene. Perciò secondo me non dovresti aver paura, puoi provare tranquillamente. Tentar non nuoce, alla prossima! ^_^

      Elimina
  5. Scusa la il segno nn l hai fatto vedere sull unghia quadrata ma su quella gia limata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, è solo dimostrativo. Comunque, nell'unghia fatta al computer ho tracciato le linee guida su un'unghia quadrata. L'importante è capire che bisogna limare seguendo il perionichio dell'unghia, prestando attenzione a non limare troppo.

      Elimina

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...