lunedì 19 novembre 2012

New York cheesecake


Che ne dite della mia cheesecake? A me piace troppo, ne vado matta! Vi lascio la ricetta...

Prima di tutto però, un pò di storia ;-)

Il New York Cheesecake, è un dolce tipico della tradizione americana, per la precisione di New York. 
Il cheesecake è preparato con crema fresca di formaggio, e si ritiene che abbia antichissime origini greche; infatti la prima traccia di cheesecake di cui si abbia notizia si ha nel 776 a.C. nell’isola di Delos, in Grecia, come dolce servito agli atleti nei primi giochi olimpici della storia.
I romani, esportarono dalla Grecia la ricetta del cheesecake, che si propagò in tutta Europa, e secoli dopo apparve in America con la ricetta portata dagli immigrati. 
Nel 1872 un lattaio americano di nome James L. Kraft, nel tentativo di ricreare il formaggio francese Neufchatel, incidentalmente (buon per lui!) inventò il formaggio fresco pastorizzato che poi chiamò Philadelphia, e nel 1880 cominciò la grande diffusione di questo prodotto e il suo utilizzo per la preparazione della moderna cheesecake. 
Oggi, i migliori produttori di cheesecake, secondo quanto affermano gli stessi americani, si trovano a New York.


INGREDIENTI PER IL FONDO:
250 gr di biscotti digestive (usate gli originali)
125 gr di burro + quello per imburrare lo stampo per torte

PER LA CREMA:
500 gr di philadelphia classica
100 ml di panna da montare oppure panna fresca
2 uova intere + 1 tuorlo
120 gr di zucchero
il succo di mezzo limone
1 bustina di vanillina

PER LA GUARNIZIONE:
100 ml di panna da montare



PROCEDIMENTO:
Prepariamo prima di tutto la base della cheesecake. Frullate i biscotti con un mixer fino a ridurli in polvere (accertatevi che non siano rimasti dei biscotti a pezzetti). Mettete i biscotti ridotti in polvere in una ciotola. In un pentolino mettete a fondere il burro e una volta fuso versatelo sui biscotti ridotti in polvere. Amalgamate per bene.




Foderate ora uno stampo a cerchio apribile del diametro di 24 cm con carta da forno. Ritagliate prima su misura un foglio di carta forno per la base e poi ritagliate delle striscette di carta da forno per i bordi dello stampo, vi consiglio di ritagliare varie striscette per i bordi anzichè un'unica striscetta, così vi verrà più semplice foderare lo stampo. Imburrate quindi la teglia e adagiateci i fogli di carta forno che avete ritagliato fissandoli bene alla base e ai bordi.


Stendere ora il composto di biscotti e burro sulla base dello stampo creando dei bordi rialzati. Pressare bene il fondo di biscotti aiutandosi con il dorso di un cucchiaio, ma se lo avete vi consiglio l'utilizzo di  un batticarne per una superficie compatta e liscia. Ponete lo stampo con il fondo ai biscotti in frigorifero a rassodare per circa 20 minuti.

Nel frattempo, preparate la crema. Mettete in ciotola le uova, lo zucchero, la vanillina e il succo di mezzo limone filtrato.

Con uno sbattitore elettrico montate il tutto fino a quando gli ingredienti non si saranno amalgamati fra loro. Aggiungete ora la philadelphia e la panna da montare liquida (non dovete montarla la panna dovete lasciarla liquida così com'è) e amalgamate bene al composto continuando ad utilizzare lo sbattitore elettrico.


 Alla fine, dovrete ottenere una crema liscia ed omogenea.


Versate la crema pronta sul fondo al biscotto


e livellatela per bene con il dorso di un cucchiaio.


Coprite la superficie dello stampo con un foglio d'alluminio per i primi 45 minuti di cottura e poi toglietelo per gli ultimi 15 minuti di cottura e se occorre alzate anche la temperatura a 180° (il foglio d'alluminio serve a non far scurire la superficie del cheesecake durante la lunga cottura!). Ma ricordate di toglierlo solo negli ultimi minuti di cottura, altrimenti la torta si affloscia!


Cuocete la cheesecake per 1 ora a 170° in forno preriscaldato. Una volta cotta, spegnete il forno e lasciate raffreddare la cheesecake per una decina di minuti nel forno spento. Dopodichè disponete la cheesecake sul piatto da portata e lasciatela raffreddare completamente.


In ultimo, preparate la guarnizione. Montate 100 ml di panna ben fredda di frigo e disporla sulla cheesecake fredda.
La cheesecake va conservata in frigo.

Ecco una fettina di cheesecake...




26 commenti:

  1. Ci voglio provare anche ioooooo!! Baci Eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provaci e fammi sapere, non richiede neanche tanto tempo la preparazione, più che altro la cottura è un pò lunga. Grazie di essere passata da me :-)
      a presto!!!!

      Elimina
  2. Ciao grazie per essere passata nella mia cucina...questa torta by New York è deliziosa mi segno la ricetta poi la provo e ti faccio sapere! bel blog.

    Coscina di pollo

    http://coscinadipollo.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok allora aspetto di sapere cosa ne pensi :-)
      ma tranquilla che è veramente buona!!

      Elimina
  3. Ciao grazie per essere passata nel mio blog eccomi anche da te ......che buona la torta ...la voglio!!!!

    ciao e a presto
    da Donatella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora, Donatella, procurati gli ingredienti al più presto ;-)

      Elimina
  4. io adoro il cheesecake e il tuo sembra delizioso!! :)

    RispondiElimina
  5. Non posso non segnare la ricetta, sembra troppo buona *-* Grazie mille per essere passata da me, sono anch'io una tua nuova follower, ti seguirò da oggi con molto piacere ^-^ Ciao!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si te la consiglio ;-)
      grazie di essere passata, mi fa piacere!! a presto...

      Elimina
  6. Arrivo giusto per merenda! ;) Il tuo dolce è libidinoso!!
    Complimenti per il blog, ricambio l'iscrizione con piacere!
    A presto, ciao! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cosa bella è che prepararlo è davvero semplice, niente di complicato davvero!! a presto :-)

      Elimina
  7. Eccomi qui! Ti ringrazio per essere passata dal mio blog e anche io ringrazio Kreattiva che mi sta facendo conoscere nuovi fantastici blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta allora :-) mi fa piacere sei passata!

      Elimina
  8. ciao rachele anche io oggi ho fatto la cheesecake. la ricetta da cui ho preso spunto è un pò diversa dalla tua, senza panna, ma ho intenzione di riprovarci seguendo te! :) se ti va passi a trovarmi? nuova follower!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara, certo che passo a trovarti, mi fa piacere ti sei iscritta. Mi raccomando fammi sapere quando proverai la mia cheesecake :-)

      Elimina
  9. Oh mamma sembra buonissima *-*
    Nuova follower! ti ho scoperta tramite l'iniziativa kreattiva fatti conoscere! :)
    Se ti va passa a dare uno sguardo da me! Un bacio!
    http://beautyreviewit.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, è buonissima ;-)
      complimenti per il tuo blog, ho dato uno sguardo!! a presto...

      Elimina
  10. Mamma miaaaaa sembra buonissima! Anche tu hai un bellissimo blog e ti seguo con piacere!
    Federica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di essere passata! mi fa molto piacere :-)
      si è buona questa cheesecake, ne offrirei una fetta a tutti se fosse possibile :-)

      Elimina
  11. Niente male!!
    Sembra una squisitezza, io sono una fan delle cheescake e soprattutto mi piacciono se sono cotte!
    Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo è!! E' molto squisita e io ne vado matta :-D

      Elimina

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...