lunedì 17 dicembre 2012

Guida semplice e veloce per avere unghie curate lunghe e forti


Ciao a tutte, vi piacerebbe avere una manicure da superstar? Molte ragazze mi dicono spesso che hanno le unghie molto corte e un pò rovinate che non riescono proprio a far crescere, ma bastano pochissimi e semplici gesti per curare le vostre unghie! Perciò vi spiegherò, passo passo, come curare le vostre unghie in modo da farle crescere lunghe e forti, utilizzando principalmente ingredienti naturali e facilmente reperibili.
Possono rendere le unghie fragili: cattive abitudini alimentari, il contatto prolungato con acqua, solventi, detergenti,saponi e sostanze chimiche. Le unghie cioè diventano secche, si disidratano e tendono a rompersi molto facilmente.

Come lavare e curare le mani
Ci sono poche regole per mantenere intatta la salute delle unghie e favorirne l'aspetto brillante. La prima regola è quella di usare sempre dei guanti protettivi quando si fanno i lavori domestici o quando le mani sono a contatto con acqua e prodotti detergenti.
Sarebbe bene, inoltre, quando ci si lava le mani prediligere l'acqua fredda a quella calda.
Un piccolo trucco per favorire la salute delle unghie è di immergerle in una ciotolina contenente dell'olio di oliva caldo.
L'olio d'oliva, infatti, è un ottimo rafforzante della cheratina che costituisce le unghie. L'utilizzo poi di creme idratanti per le mani, soprattutto a base di vitamina E, risulta molto positivo anche per le unghie.

Come tagliare le unghie
Per una perfetta manicure, il taglio corretto delle unghie è fondamentale, e non solo per garantirvi delle unghie belle da vedere, ma anche per la loro salute: infatti unghie che si spezzano o che si sfaldano possono essere anche il risultato di un taglio sbagliato. Vediamo, quindi come tagliare le unghie nel modo corretto.
Prima di tagliare le unghie eliminate le pellicine che si trovano alla base dell’unghia, trovate il tutorial su come fare nel post Unghie perfette rimuovendo le cuticole.

Per tagliare le unghie usate delle forbicine o un taglia unghie da manicure, effettuando un unico movimento da un una parte all’altra delle unghie, senza incertezze e, quindi senza spezzare l’unghia in varie parti; tagliate l’unghia sempre meno della lunghezza che volete ottenere veramente, in quanto, poi dovrete passare la lima.
La lima, infatti, non serve solo a dare la forma all’unghia, ma anche a togliere eventuali imperfezioni nel taglio e, quindi, nell’operazione di limatura è inevitabile accorciare un po’ l’unghia. Il movimento della lima deve essere effettuato con decisione e agendo dalla parte esterno verso il centro dell’unghia; utilizzate le lime di cartone ed evitate quelle di metallo.

Se le vostre unghie sono molto fragili non utilizzare né il taglia unghie né le forbicine, limitatevi a limarle poco a poco e, anche se quest’operazione porterà via un po’ più di tempo, dopo qualche settimana noterete dei miglioramenti in termini di resistenza delle unghie.

Come curare unghie deboli
Per le unghie indebolite si può acquistare un impacco in profumeria. Gli impacchi nutrienti si spalmano su mani e unghie e si indossano dei guanti, lasciando in posa per una ventina di minuti.
Se invece, preferite un rimedio casalingo il limone e l'olio extravergine di oliva sono rinforzanti naturali. Preparate una miscela composta da due cucchiai di olio d'oliva e un cucchiaio di succo di limone, poi emulsionate bene il tutto. Mettete il tutto in una ciotolina e immergete le unghie nel mix di olio e limone per circa 10 minuti al giorno tutti i giorni.
I risultati non si faranno attendere, e inoltre questo impacco aiuta anche a combattere le unghie ingiallite! Una volta che avrete rinforzato le unghie con questo trattamento d'urto, potrete farlo solo una volta alla settimana.

Se volete rinforzare le vostre unghie deboli, ecco un altro rimedio casalingo.
Prendete una vecchia boccetta di smalto e pulitela con dell'acetone e uno scovolino pulito di mascara. Riempite la boccetta a metà con olio di ricino, poi aggiungete olio extravergine d'oliva fino a riempire la boccetta quasi completamente e infine aggiungete 10 gocce di olio essenziale di limone.
Spalmate ogni sera il composto sulle unghie con il pennellino dell'ex smalto, proprio come se fosse uno smalto. Dopo aver lasciato agire 1 o 2 minuti, massaggiate bene le mani. Anche questo rimedio aiuta a combattere le unghie ingiallite.

Come scegliere lo smalto per non danneggiare le unghie
Innanzitutto non comprate smalti di dubbia origine e senza la dicitura degli ingredienti.
Ricordate sempre che prima dello smalto dovrete mettere una base protettiva.
Fate respirare le unghie facendo passare del tempo tra uno smalto e l'altro.

Come scegliere il solvente per unghie
Al momento dell'eliminazione dello smalto il solvente migliore è quello che non contiene acetone.
L'acetone è più aggressivo sulle unghie, avrete notato qualche volta che togliendo lo smalto si staccano come dei fili dalle unghie e si indeboliscono.
Una volta che si utilizza il solvente, bisogna poi immediatamente sciacquare le mani con acqua, onde evitare che il solvente rimanga per troppo tempo a contatto con le unghie seccandole. Bisogna lavare le mani con acqua e sapone.






46 commenti:

  1. grazie del post molto utile ;)...io ho le unghie molto deboli e un acetone della maybelline ha peggiorato la situazione :(..ora ho smesso di usarlo e stanno un pò meglio...seguirò i tuoi suggerimenti ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si l'acetone non va bene, usa il solvente e prova a seguire questi consigli. E magari fammi sapere :-)

      Elimina
  2. Molto utile qst Post, Grazie per i tuoi consigli utilissimi :). Ho trovato i nail foil ad acqua e sapone...proverò a metterli nel fine settimana ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok :-) allora fammi assolutamente sapere!

      Elimina
  3. Utilissimo post e molto chiaro... seguirò sicuramente questi consigli, vediamo se riesco a rinforzare un pochino le mie unghie! ;)

    RispondiElimina
  4. Grazie mille per questi preziosi consigli! :-)Ultimamente le ho molto deboli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta di poterti essere d'aiuto :-)

      Elimina
  5. post utilissssssimo :)

    http://glamourdrama.blogspot.it/2012/12/giveaway.html OPEN GIVEAWAY! 50€/$ SEPHORA OR ITUNES GIFT CARD

    RispondiElimina
  6. c'è un premio per te sul mio blog :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, gentilissima! passo subito...

      Elimina
  7. Magari potessi andare a farmi una bella manicure, mi manca tantissimo! Ma tra pulizie, cucina e bimba, devo per forza di cose tenerle corte per questioni igieniche e anche di sicurezza, sia mai che graffio qualcuno, come mi è già succeso! Quelle in foto sono davvero stupende...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero rischi di graffiare la tua bimba, meglio corte. Questo non vuol dire che non le puoi smaltare e decorare ogni tanto.
      In cucina potrai comunque usare dei guanti in lattice monouso, che tra l'altro sono molto utili per prevenire i cattivi odori sulle mani della cipolla, del pesce...

      Elimina
  8. Grazie per i complimenti sui biscotti cara, per ciò che riguarda i nei foil li ho pagati 6.90 della loreal in offerta ad acqua e sapone sono 18 effettivamente forse un pò troppo??? Ti faccio sapere appena li provo, per la mano destra effettivamente sarà un casino...mia madre non è molto pratica con queste cose ;) ma in qlc modo farò :)

    PS ho risp anche sul mio blo ma ho voluto commentare anche sul tuo per essere sicura che leggessi ;) Baci a presto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che sei passata ;-)
      Ora sono io che passo da te a risponderti per assicurarmi che mi leggi eh eh eh :-)

      Elimina
  9. Bellissimo blog, non potevo non iscrivermi, così da oggi ti leggerò e commenterò!!! Se ti va passa da me così potremmo leggerci e sostenerci oltreché consigliarci a vicenda!!! Inoltre dopo Natale ho intenzione di fare un Giveway sul mio blog per le oltre 50 iscrizioni e se ti va di partecipare… iscriviti al blog e anche alla mia pagina face book… Intanto ti auguro una buonissima giornata!!! Bacioni Dany
    ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della tua iscrizione, mi fa molto piacere :-) passo subito a visitare il tuo blog...

      Elimina
  10. post utilissimo, mi piace tanto, le unghie curate sono bellissime e tu con queste semplici mosse ci hai spiegato come fare

    RispondiElimina
  11. grazie per questo utilissimo post! è un po di tempo che ho iniziato a curare le mie unghiette seguendo già alcuni dei tuoi suggerimenti! e devo dire che funziona....unghie piu' sane e forti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, è bello vedere unghie sane e curate!

      Elimina
  12. Consigli utilissimi!
    Le mie unghie crescono tantissimo ma si rompono sempre!!!

    Baci
    Taty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hanno bisogno di essere curate allora :-)
      le mie sono lunghe e non si spezzano, a meno che non faccio qualche movimento davvero sbagliato, infondo non sono indistruttibili :-)

      Elimina
  13. grazie di questi preziosissimi consigli.. io dopo un anno e mezzo non riesco a far riprendere le mie unghie da una colata fatta da cani. provero sicuranmente il rimedio dellea nonna olio/limone perchè ho provato miriadi di prodotti senza risultato..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh no :-( che disastro
      devi proprio fare una super cura, sembra strano che hai usato tanti prodotti senza risultato. Comunque ti dò un consiglio, magari prepara la boccettina come ho scritto nel post, olio di ricino, olio extravergine di oliva e olio essenziale di limone. e poi lo metti la sera prima di andare a dormire, poi la mattina metti un rinforzante che puoi acquistare nei negozi di make up, profumerie...
      la sera togli il rinforzante, e metti l'olio.
      Vedi se dopo circa una settimana o due hai risolto, ok? :-)

      Elimina
    2. proverò!! probabilmenete dopo le feste.. domani sera arriva mia suocera, che sia aggiunge a due gemelle pestifere, una casa da seguire, un marito,tre cani due pappagalli due acquari scuola guida il blog e i vari concorsi.. troverò il tempo di repsirare????

      Elimina
    3. Ho tanti animali anche io :-)
      hai un gran bel da fare, mi raccomando trova il tempo di respirare!!!

      Elimina
  14. ora so dove andare a guardare per la cura delle mie mani :) sono tra le tue followers ed ho ricambiato il voto molto volentieri. A presto, baci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono contenta che sei una mia follower :-)
      a presto!

      Elimina
  15. Ciao Rachele! Piacere di conoscerti... che bello il tuo blog! Ti confesso che le unghie sono il mio punto debole, nel senso che le trascuro molto... sono sempre corte e senza mai lo smalto, ma la cosa assurda è che a me piacerebbe tantissimo curarle, tenerle sempre colorate (amo il colore!)... chissà se leggendo i tuoi post mi riesco a ritagliare un po' di tempo da dedicarci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piacere mio :-)
      dai si! fai qualche nail art semplice tanto per iniziare ;-)

      Elimina
  16. io sono un po' pigra e non curo sempre le cuticole!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me piace curare le cuticole, per me è molto rilassante. Non ho molte cuticole, ogni tanto qualcuna, ma non è mai una noia curarle. Dovresti farlo in un momento che non hai niente da fare, come un passatempo :-)
      è importante che lo fai altrimenti si rovina il giro cuticole e poi è più difficile da curare!

      Elimina
  17. c'è un premio per te sul mio blog :)

    RispondiElimina
  18. Molto utile il consiglio dell'emulsione olio e limone per unghie deboli come le mie!Devo provare...
    Per le mie unghie è consigliabile limetta a meno che non voglia esseerne priva!
    Grazie per questo utile post!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti sia utile :-)

      Elimina
  19. Ciao grazie per essermi iscritta al mio blog.
    Trovo questo post molto utile visto che le mie unghie non ne vogliono sapere di crescere, o meglio, si spezzano facilmente. Ogni volta una tragedia -_-?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sono contenta di averti tra i followers ^_^
      Le unghie vanno ben curate, altrimenti si, è una tragedia!!!

      Elimina
  20. Post davvero utile...grazie Rachele!!! Ho tolto il gel dopo anni e ora ho le unghie massacrate :( seguirò la tua guida :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino o.O
      il gel rende le unghie bellissime, ma tenuto a lungo fa danni purtroppo

      Elimina
  21. Cosa posso fare io contro le striature verticali che ho sull unghia?, :-(:-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono molto striate? e molto in rilievo? Le cause potrebbero essere tante. Dovresti consultare un medico se la tua unghia non è liscia al tatto e senti proprio ruvide quelle striature. Quando le unghie hanno problemi significa c'è un problema all'interno del nostro organismo, ad esempio per le striature verticali si dice che la causa è la mancanza di vitamina B.
      Se ti va unisciti ai miei lettori fissi ^_^
      Ciao ciao

      Elimina

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...