sabato 10 gennaio 2015

Come riparare un'unghia spezzata


Ciao a tutti! Si lo so, questa non è certo una nail art piacevole da guardare. Per qualcuno sarà addirittura impressionabile. 
Tempo fa mi sono chiusa il dito in mezzo a una porta, a parte il dolore allucinante, il colpo ha rovinato l'unghia che crescendo dapprima appariva con una linea bianca. Quella linea arrivata a un certo punto, si è aperta così come in foto:



Che disastro, vero? Purtroppo ancora non si poteva tagliare. Dunque, l'ho riparata! Ovviamente ho pensato a fare anche delle foto e un tutorial per tutti coloro che come me hanno bisogno di aiuto a risolvere lo stesso problema.

Prima di tutto, vi dovete procurare il materiale: colla trasparente con pennello (quella che si usa per attaccare le unghie tip, NON USARE colla attak), lima per unghie, e una bustina di tè.
Io non avevo bustine di tè e ho usato della semplice carta (carta igienica o fazzoletto), però il consiglio è di usare un pezzetto del filtro di una bustina di tè


Bene, si inizia limando leggermente l'unghia sulla zona spezzata


Quindi si stende sulla parte spezzata la colla con l'aiuto del pennello:


Attaccare il pezzetto della bustina di tè (tagliato su misura), facendolo aderire bene. Io ci ho messo come vi dicevo prima un velo di semplice carta:


Che poi, una volta asciutta la colla, ho limato leggermente



Ho ripetuto 3 volte queste operazioni. Con la bustina di tè potrebbe bastare una volta, ma se non ne siete sicuri, dopo aver incollato il primo pezzetto di filtro, steso di nuovo la colla e quindi limato l'unghia, ripetere l'operazione.

A questo punto ho steso una base coat


Vi posso assicurare che con questa tecnica salverete la vostra unghia spezzata e non avrete più fastidi, l'unghia risulterà liscia e potrete anche stenderci lo smalto. 

Spero di esservi stata utile, aspetto i vostri commenti.... Alla prossima!




15 commenti:

  1. Mamma mia che colpo devi aver preso!
    Per fortuna a dolore passato hai saputo come mettere rimedio a questo brutto imprevisto... la tua spiegazione è favolosa... non so se tutte riusciremmo ad ottenere lo stesso risultato, ma sei stata chiara e lo hai fatto sembrare possibile. :)
    Un paio di anni fa mi sarebbe stato utile questo tutorial!
    Buon inizio d'anno.
    Kiss, Sonia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di tutti questi complimenti! Ti posso assicurare che il procedimento è semplice ;-)
      Speriamo però tu non ne abbia bisogno!!!

      Elimina
  2. E per le unghie che si sfaldano? Io mi mangio le pellicine e questo rende deboli anche le unghie... ma uno dei miei #propositibeauty2015 (nuovo tag!) è quello di perdere questo brutto vizio. ciao, gaia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le unghie si sfaldano per svariati motivi, ad esempio se limate male. Ma tu già mi dici il motivo e dunque ti posso dare un consiglio per le tue pellicine! Dato che avevo questo problema, che poi ho risolto (ti parlo ormai di un secolo fa eh eh eh), ti suggerisco di acquistare un buon rimuovi cuticole e non mangiarle più. Per vedere di cosa si tratta e come si usa puoi rileggere un mio vecchio post: http://nailartbyrachele.blogspot.it/2012/10/unghie-perfette-rimuovendo-le-cuticole.html

      Elimina
  3. Ciao dolcissima!!!!!!!!!!!!!!!^______^Tanti auguri di Buon anno!un po in ritardo..^_^...grazie dell'indicazione!!!!!!!!mi è sicuramente molto utile!!^_^Un bacione...

    RispondiElimina
  4. Anche a me succede ma non cosi...è fastidiosissimo. Grazie del post che è davvero utilissimo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta sia un post utile, spero non debba mai servire, ma sono cose che purtroppo capitano >_<
      A me è la prima che succede così, ma perché come spiegavo nel post, il dito si è chiuso in mezzo a una porta!

      Elimina
  5. Fantastico! Grazie per il consiglio
    Baci
    Lorena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per essere passata di qua ;-)

      Elimina
  6. Avevo già letto di questa tecnica ma non l'ho mai fatta...dovrei però perché le mie unghie si sfaldano proprio in quella posizione odiosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accidenti, si che odiosa!!!
      Puoi provare tranquillamente questa tecnica, funziona e non si nota la "riparazione" ;-)

      Elimina
  7. io utilizzo la bustina di tè, basta un solo strato e non si nota niente, meno male che esistono questi piccoli espedienti, anche perché a me si spezzano così sempre le unghie della swatching hand :(

    RispondiElimina

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...